Contemporanea 16: il programma del festival

È dedicata al corpo e le sue declinazioni la XIV edizione dell’annuale rassegna di arti della scena organizzata dal Teatro Metastasio. Puntuale come ogni anno, dal 23 settembre al 2 ottobre 2016 arriverà a Prato Contemporanea Festival, la rassegna di arti della scena con cui il Teatro Metastasio inaugura la propria stagione teatrale, offrendo ai […]

Orgia di Pasolini torna a Torino

Orgia debutta a Torino nel ’68, ma Pasolini rifiuta gli stucchi dorati e le poltroncine di velluto rosso della Sala Gobetti, all’epoca unica sede dello Stabile, salotto della Torino bene: lo spettacolo va in scena nella cosiddetta Sala delle colonne con Laura Betti e Luigi Mezzanotte. Gli spettatori – lo ricordo, perché c’ero – vi […]

“Altrofuturo”: presentato il programma di Zoom Festival 2015

Dal 4 al 15 novembre tanti artisti per la decima edizione della rassegna organizzata dal Teatro Studio Krypton di Scandicci. Zoom Festival, l’annuale rassegna organizzata dal Teatro Studio Krypton di Scandicci, spegne quest’anno dieci candeline. Un traguardo importante, che si unisce al riconoscimento del Teatro Studio come prima Residenza artistica nella graduatoria della Regione Toscana. […]

La beatitudine: una finzione per sconfiggere la realtà quotidiana

Fibre Parallele ha portato in scena, in prima regionale al Festival Internazionale di Andria Castel dei Mondi, il suo ultimo lavoro: La beatitudine.   Dopo aver debuttato in prima nazionale al Festival Primavera dei Teatri di Castrovillari, la compagnia – fondata nel 2006 dal duo barese Licia Lanera e Riccardo Spagnulo – sbarca in terra […]

Licia Lanera, energia e caparbietà

Nell’inclita schiera che popola il declinante, asimmetrico spazio scenico della Celestina, assieme ad attori che lavorano da anni con Luca Ronconi, ci sono anche degli esordienti. Fra questi, un’attrice decisamente fuori sacco: l’unica – credo – che non esce da una scuola o da un’accademia di arte drammatica. Ironica e diretta, ai limiti della naïveté, […]

“La Celestina” secondo la lettura di Luca Ronconi

Una pullulante commedia umana e il perenne male di vivere nella commedia che Michael Garneau ha tratto dall’originale di Fernando de Rojas  La scena su cui si dipana la complessa vicenda de La Celestina ha vagamente l’aspetto di una necropoli, affollata di pietre tombali che si scoperchiano, ora per far uscire i personaggi da un […]