Martedì 15 luglio si è tenuta presso il Cinema Aquila di Roma la proiezione in anteprima europea del lavoro dell’attore, regista, autore e pedagogo Dominique De Fazio: “Dancing on a dry salt lake”.

Il film è stato prodotto ad Hollywood e presentato a Los Angeles presso il Laemmle Theatres. Gli interpreti sono per la maggior parte italiani provenienti dallo Studio De Fazio di Roma, ma ci sono anche 16 ruoli ricoperti da attori americani, permettendo così una eterogeneità di stili e tecniche di recitazione.

La pellicola è stata girata nel deserto del Mojave, nelle vicinanze del Searles Dry Lake. Il regista dichiara che la sua indagine è stata incentrata sul ritorno alle origini per poter scoprire il senso della vita più profondo. Ogni minimo dettaglio è stato “meditato e scolpito” durante i due anni di ricerche e documentazione che hanno preceduto il mese di riprese.

Il cosmologo Warner De Santis è il protagonista del film che viene licenziato dalla NASA e lasciato dalla moglie nel giorno del suo compleanno, questi eventi sono i fattori scatenanti dell’inizio del suo viaggio verso il deserto che sarà occasione di incontro con persone e con angeli.

Dominique De Fazio si è formato con Lee Strasberg, diventato il suo Maestro, e a seguito di anni di produzioni e studio ha creato un Metodo per la formazione degli artisti dello spettacolo.

Dal 18 al 26 luglio il regista condurrà tre seminari: nuovi attori per i nuovi media, la magia della narrazione ed introduzione al metodo De Fazio. Gli incontri saranno tenuti presso il Teatro Argot Studio di Roma e saranno occasione, per attori e registi, di assimilare nuovi strumenti per la ricerca artistica e per il proprio lavoro.

Erika Morbelli

GENERE: Commedia

REGIA: Dominique De Fazio

SCENEGGIATURA: Dominique De Fazio

ATTORIDavid BarrettLinda ChangJon Collins

PAESE: USA