amici-maria-de-filippi-13Nemmeno all’ultima edizione del Festival di Sanremo, a dire il vero volutamente sottotono, “grazie” ad un Fazio che l’ha dipinto a sua immagine e somiglianza, il pubblico ha potuto assistere a tanti fuochi pirotecnici come quelli che sono esplosi sul palco della prima puntata del serale di “Amici”.

La stacanovista di casa Mediaset, Maria De Filippi, aveva già da tempo annunciato grandi nomi per l’ennesima edizione da prime time del talent che ha sfornato Emma Marrone e già dal primo ingresso nella formula ed eliminazione dei giovani artisti che sono stati svezzati in quest’anno scolastico è stato offerto un assaggio di una condotta che non calerà nemmeno nelle prossime puntate.

In veste di tronista-giurato, il neo-premio Oscar Matthew McConaughey, sempre accompagnato dall’inossidabile Olga Fernando, ha assistito a tutta l’interminabile puntata facendosi disturbare anche da un’intervista sensoriale della padrona di casa, senza lasciarsi intaccare il sorriso smagliante da bisteccone americano, ma partecipando anzi con gioia: ma dopotutto l’agognata statuetta hollywoodiana non viene elargita a caso.

Matthew McConaugheyNon solo il bravo attore nell’antipasto di “Amici”, ma anche validi artisti canori che hanno accettato di duettare, ora con i giovani talenti ora con i più maturi coach: se una voce del calibro di Anastacia si è messa a confronto con l’altisonante ugola d’oro di Checco dei Modà, Fiorella Mannoia ha rappresentato un superospite quanto un Renato Zero, ormai un po’ imitazione di sé stesso, che ha presentato il suo nuovo lavoro.

Nulla di particolarmente diverso per quanto riguarda il comparto della struttura delle sfide, con la suddivisione dei ragazzi in due squadre tanto per alimentare un po’ di sano agonismo puramente televisivo: una comandata ancora una volta da Miguel Bosè, futuro conduttore del format in Spagna, mentre abbandonate le vesti di sfidante per provare il salto nel continente grazie all’Eurovision Song Contest, Emma Marrone ha affidato il suo posto a Moreno, rapper sbarazzino che ha sbaragliato i propri avversari nella passata edizione.

Già due le eliminazioni della prima serata, ricca di performance effettivamente di gran lustro, nonostante la giovane età degli artisti in erba, ma riusciranno i finalisti della nuova edizione di “Amici” ad imporsi sul mercato discografico come Alessandra Amoroso e soci oppure il re dei talent show ha ormai saturato così tanto le classifiche da aver bisogno di un po’ di pausa per le orecchie degli affamati divoratori di canzoni da iTunes?

Gaetano Cutri