La nuova stagione al Maggio: lirica, sinfonia e balletto

By | 2 Ottobre, 2017|News|

Viaggi temporali e passi verso lo stravolgimento del classico. Tra ottobre e aprile, in luoghi e con repertori differenziati, si svolgerà la stagione 2017-2018 del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Le opere sono classiche e rinomate, tuttavia c'è spazio per la rappresentazione non convenzionale, dove la musica rimane ancorata alla tradizione ma gli allestimenti di [...]

La favola di “Turandot” a Torre del lago per la regia di Angelo Bertini

By | 13 Agosto, 2015|PRIMA PAGINA, Recensioni|

La magica luna di Angelo Bertini al Festival Pucciniano di Torre del Lago. Angelo Bertini è l’artefice dell’ultimo allestimento di “Turandot”, di nuovo in scena il 7 agosto 2015 sul palcoscenico del Gran Teatro Giacomo Puccini di Torre del Lago per la 61° stagione del Festival Pucciniano. L’opera, musicata da Giacomo Puccini su libretto di [...]

Commenti disabilitati su La favola di “Turandot” a Torre del lago per la regia di Angelo Bertini

“Jesus – terza apparizione”: teologia negativa

By | 13 Ottobre, 2014|PRIMA PAGINA, Recensioni|

Riflessioni su Gesù nello spettacolo di Babilonia Teatri presentato al Contemporanea Festival di Prato. Un tema, una responsabilità. Parlare di Gesù oggi significa accollarsi sulle spalle un grande peso e, qualsiasi cosa si dica, non sarà mai sufficiente, non sarà mai esauriente. Certo: perché è del figlio di Dio che si sta discutendo. Infinito, onnipotente, [...]

“Cenacoli fiorentini#4_Grande adagio popolare”: riflessione sul sacro attraverso il gesto

By | 28 Settembre, 2014|Danza|

Giunge alla quarta edizione il progetto di Virgilio Sieni sul ciclo della Passione. Il sacro, oggi. Ha ancora senso nella società contemporanea, laica e frenetica, accostarsi all’evento sacro per carpirne, attraverso l’arte, il significato più profondo? Esso possiede ancora la sua forza comunicativa, quella capacità di avvicinare la gente, far riflettere, insegnare? Può ancora offrire [...]

“La notte di Helver”: la fragilità dell’anima e il suo bisogno di amore

By | 1 Giugno, 2014|PRIMA PAGINA, Teatro|

A Fabbrica Europa il testo di Ljubica Oostojić nell’intensa interpretazione di Ermin Bravo e Mirjana Karanović. Tra il 1992 e il 1995, quando Sarajevo era una città sotto assedio, il Kamerni Teatar 55 andò in scena quasi ogni giorno, a volte con la sola illuminazione delle candele, e presentò a un pubblico costante e affezionato [...]