I “Goonies” è stato uno dei film più seguiti dai ragazzi degli anni ’80, così come “Il Signore degli anelli” ha rappresentato la gioia per chi ha amato il libro di Tolkien ed ha apprezzato la sua trasposizione cinematografica, mentre gli utenti Netflix hanno seguito con passione le gesta dei ragazzi di “Stranger Things” alle prese con un mondo parallelo particolarmente inquietante. Cos’hanno in comune questi tre capolavori che hanno fatto impazzire generazioni differenti? Hanno in comune Sean Astin, bravissimo attore che rappresenta la punta di diamante della prossima edizione della “Festa dell’Unicorno”, imperdibile appuntamento che si terrà anche quest’anno a Vinci, in provincia di Firenze dal 27 al 29 luglio. Ben due le convention dedicate al Samwise de “Il Signore degli anelli” che permetteranno quindi di far incontrare il beniamino del grande e del piccolo schermo con i propri fans, una programmata per il 28 e l’altra per il 29 luglio.

Non sarà solo l’ospite internazionale a far brillare l’evento visto che ci sarà molto spazio anche per la musica grazie al graditissimo ritorno della regina delle sigle Cristina D’Avena che il 27 luglio si esibirà in un concerto con gli scalmanati Gem Boy o ancora spazio al divertimento con l’incontro folle tra Martina Dell’Ombra e Lo Imperatore di Feudalesimo e Libertà. La “Festa dell’Unicorno” non offrirà solo l’opportunità di incontrare gli ospiti previsti, ma anche di presentare una serie di appuntamenti che saranno molto amati dagli appassionati di fantasy e del mondo geek.

L’area “Fumetti e Follie” permetterà quindi agli appassionati di quella che molti definiscono come nona arte, di trovare del materiale interessante, mentre “L’Abisso d’Acciaio” offrirà piacevole intrattenimento a chi conosce a memoria tutta la saga di “Star Wars“. Molto lo spazio dedicato anche ai più piccoli, con la presenza del re di Art Attack Giovanni Mucciaccia e il “Villaggio degli gnomi”, un’area verde tutta dedicata ai più piccoli. E’ però alla “Rocca Incantata”, cuore pulsante della manifestazione che si convoglierà la maggior parte delle attività, con ampio spazio per i vari eventi in calendario e per i coinvolgenti giochi di ruolo dal vivo. Appuntamento dunque a Vinci dal 27 al 29 luglio per tuffarsi in un mondo magico e aprire le porte alla fantasia per un weekend fatato.

Gaetano Cutri