“Educazione siberiana”, la versione teatrale dal sapore cinematografico

By | marzo 4th, 2014|Drammaturgia e dintorni, Punti di vista, Recensioni|

Ci sono testi che si basano fortemente su un'ambientazione ben delineata, con pennellate d'esterno che molto chiaramente descrivono un paesaggio caratteristico e dunque un netto e preciso sfondo di una storia. Uno fra questi è sicuramente “Educazione siberiana”, primo testo di Nicolai Lilin, da cui Gabriele Salvatores ha recentemente tratto un ottimo film e che [...]

Tanti auguri “Principe”! Cinquecento anni per l’opera di Machiavelli

By | gennaio 10th, 2014|Drammaturgia e dintorni, Punti di vista, Teatro|

Proseguono fino a febbraio 2014 le numerose iniziative organizzate per omaggiare il capolavoro di Niccolò Machiavelli nel cinquecentenario della sua stesura. Il 1513 fu forse l’anno peggiore della vita di Niccolò Machiavelli. Licenziato dall’ufficio di Segretario della Seconda Cancelleria della Repubblica Fiorentina, fu incarcerato e torturato per la sua presunta partecipazione alla congiura contro Giuliano [...]

Osborne e la generazione dei giovani arrabbiati

By | dicembre 12th, 2013|Drammaturgia e dintorni, Punti di vista|

Parte la rubrica che sarà dedicata alle grandi figure della drammaturgia prendendo, ogni volta, spunto da uno spettacolo attualmente in scena John Osborne Ricorda con rabbia, piéce del drammaturgo inglese John Osborne, del 1956, è stato definito il manifesto di una generazione, quella dei cosidetti giovani arrabbiati (angry young men) che agirono nell'ambito [...]