Al Teatro Garibaldi, torna la Compagnia Donati & Olesen con un cavallo di battaglia – Buonanotte brivido – per la regia di Giovanni Calò.

 

Il Teatro Garibaldi di Bisceglie (Bt), giovedì 31 marzo, si è riempito della comicità surreale della Compagnia Donati & Olesen – fondata nel 1981 dall’italiano Giorgio Donati e dal danese Jacob Olesen, avvalendosi poi della collaborazione con l’olandese Ted Kaiser – che ha portato in scena lo spettacolo Buonanotte brivido.

La performance porta il pubblico all’ultima puntata della serie radiofonica Buonanotte Brivido: i radioascoltatori seguono l’avvincente ricerca del pluriomicida che accoltella le casalinghe della città di Wuerstenbach, seminando il panico. Il Commissario Blumenfeld e il suo assistente Russò sono sulle tracce dell’assassino: interrogano i testimoni, uno più strampalato dell’altro, per tentare di scoprire chi si nasconde dietro la firma dei garofani e i segni di fango vicino ai cadaveri delle vittime.

Sul palcoscenico, la fanno da padrona gli elementi acustici – voci, rumori, musica, interferenze – insieme agli elementi scenici della sgangherata scenografia: uno spazzolone strofinato sul fondo di una bacinella diventa un treno in partenza; una sedia si trasforma in piccola imbarcazione. Ogni scena – di Laura de Josselin de Jong, insieme ai costumi – è incentrata su un elemento scenico (la sedia per gli interrogatori, l’imbarcazione sopracitata, il tavolone della sede radio) che diventa co-protagonista, insieme agli altri personaggi della storia. Lo stesso pubblico di Buonanotte brivido insegue l’assassino insieme al Commissario, districandosi tra la serie di interrogatori ai testimoni e i comici fraintendimenti che rappresentano l’essenza clownesca dello spettacolo stesso. In questa pièce – sulle scene italiane da anni ormai – protagonisti sono gli effetti sonori, nonché la divertente arte dei rumoristi.

Gli interpreti, sorprendenti nell’azione, passano sapientemente da un personaggio all’altro con rapidità e precisione, senza sbavature o eccessi. Cantano, ballano, suonano, recitano: artisti a tutto tondo, come se ne vedono pochi in circolazione. Evocano ambienti, suoni, personaggi attraverso l’uso di elementi semplici e piacevolmente inaspettati: si passa dal frastuono di un locale notturno al traffico autostradale, da una gita sul fiume al commissariato di polizia. Senza dimenticare quel tocco clownesco, quel condensato di comicità leggera e quella sgangherata creatività sprigionata dalle scene.

Le battute seguono il ritmo incalzante della musica, lasciando il pubblico piacevolmente senza fiato.

 

Alessandra Lacavalla

 

Compagnia Donati & Olesen

BUONANOTTE BRIVIDO, visto il 31 marzo al Teatro Garibaldi, Bisceglie (Bt)

di e con Giorgio Donati, Jacob Olesen e Ted Kaiser

scene e costumi Laura de Josselin de Jong

regia Giovanni Calò