immaginarti

Non a caso a Napoli, tra le città più ricche di storia e traboccanti di tesori d’Italia – e, conseguentemente, del mondo nasce la rubrica “ImmaginARTI a Napoli” ideata e curata da Simona Schiavone. Originale tanto nel format quanto nei contenuti, “ImmaginARTI a Napoli” nasce al fine di illustrare, mostrare, far conoscere e tenere traccia di tutte le manifestazioni che coinvolgano l’Arte nelle varie declinazioni essa venga espressa, senza dimenticare le nuove espressioni e numerose proposte che, colpevolmente, vengono dimenticate dai media.

Da subito l’idea della Schiavone incontra il favore dell’editore di Napoli Canale 21 Paolo Torino, e il fattivo apporto del direttore dei servizi giornalistici Gianni Ambrosino che produce un programma di qualità, all’insegna della continuità.

In onda tutti i giovedì sull’ emittente televisiva Napoli Canale 21 – canale 12 del digitale terrestre – a margine delle tre edizioni del VG21 rispettivamente delle 14:00- 19:30- 23:00, visualizzabile anche in streaming, “immaginARTI a Napoli” è un vero e proprio magazine informativo, ricco di notizie sull’arte in Campania costantemente aggiornate.

Diverse le tematiche approfondite nelle oltre cinquanta puntate concatenatesi in un intero anno di produzione, dall’arte classica a quella moderna, passando per quella contemporanea e all’arte proposta come medicina dell’anima, la fotografica, il fumetto e le proposte dal mondo con uno speciale sul British Museum.

E se nell’era dell’informazione 2.0 si misura la bontà di un prodotto dalla quantità e provenienza geografica di massa critica che si riesce a coinvolgere, “ImmaginARTI a Napoli”, annoverando followers dagli Stati Uniti e dal Giappone oltre che da tutta Italia, può dirsi senz’altro un successo che ci auguriamo si perpetui e continui con altre nuove edizioni e crescente pubblico.

 

Giulio Notagnaro