19 giugno 2019 ore 17.30

TEATRO GHIONE

via delle Fornaci 37, Roma

SCENA MUTA

corto teatrale di Antonio Mocciola

con Jessica Ferro ed Enzo Avagliano

Regia Marco Prato

Nel tempo sospeso della pandemia, per gli attori le case diventano palcoscenico, invertendone il senso precedente. Persi in lunghe ed estenuanti prove senza certezze di andare in scena, le maschere si sfaldano – e si confondono – tanto da non capire più chi recita, e chi no. “Scena muta” è uno spaccato quotidiano, in un interno qualunque. A dominare è l’attesa. L’attesa di tornare ad essere. Oppure non essere.

Lo spettacolo è inserito nella rassegna “Come ti amo Ghione”

 biglietto 12 euro

info 335 1810069  


Jessica Ferro, romana, fa parte per dieci anni della compagnia Teatrale “Quelli che il Teatro” diretto da Beatrice Gregorini, mettendo in scena spettacoli in vari teatri della capitale. Frequenta il corso “Io Teatro” diretto da Giada Fradeani.

Nel 2020 é presente in diversi allestimenti: a Gennaio debutta una settimana al teatro San Genesio ” Last Minute” con la regia di Emilia Miscio, a Settembre al Teatro degli Eroi con “le Follie di Frankenstein” per la regia di Emilia Miscio e al teatro delle Muse con sei Personaggi in cerca D’attore, scritto e diretto da Emilia Miscio. Scrive e porta in scena a porte chiuse il 4 Dicembre il suo spettacolo “Pronte a tutto “di cui è autrice e attrice con la regia di Emilia Miscio facendo una diretta Live streaming su Facebook.

 Il 16 Maggio 2021 Vince il premio come migliore Attrice per la rassegna “Laccio rosso” al teatro Antigone, con il monologo “Odore di fumo e di profumo orientale,” scritto da Emilia Miscio diretto da Marco Prato.

Nello stesso mese debutta al teatro Ghione con “L’annuncio a Maria – Il segreto della Rinascita” di Paul Claudel per la regia di Davide Forte.

Per la televisione partecipa al film documentario Storia Di Nilde con Anna Foglietta.