Siamo nel periodo storico in cui una ragazza adolescente si ferma per dare uno scossone all’umanità intera per far capire quanto sia importante rispettare il pianeta in cui viviamo, minacciato da una barbarie ecologica senza precedenti che potrebbe portare allo sconquasso più totale.

Pienamente in tema con l’attualità, si presenta “Umberto”, un ironico e piacevole graphic novel realizzato da Holdenaccio, alias Antonio Rossetti, recentemente pubblicato da Bao Publishing e presente anche in occasione dell’imminente Napoli Comicon 2019.

La storia vede come protagonista proprio l’Umberto del titolo che, per assurdo, è un alieno, ovvero un abitante di Urano, un pianeta che, nella realtà distopica raccontata dall’autore, è una sorta di colonia sfruttata dal pianeta Terra. Umberto non sarà l’unico protagonista della vicenda però, visto che ben presto, arrivato sul nostro mondo, farà la conoscenza con un gruppo di ragazzi con cui vivrà un’avventura che in molti potranno correlare a delle storie ormai immortali come quelle di alcuni classici film per ragazzi degli anni ’80, “The Goonies” in primis e piacevolmente rievocate da cult dei giorni nostri come “Stranger Things”.

Dietro l’ironia di fondo che pervade del pagine di questo lavoro, abbiamo anche diverse chiavi di lettura che stimolano il lettore alla riflessione e ad aprire gli occhi su quanto purtroppo ormai da tempo accade al nostro pianeta: potrebbe addirittura essere necessario un intervento extraterrestre per farci capire quanto sia importante la salvaguardia del proprio mondo anche attraverso piccoli gesti.

Il lavoro di Holdenaccio riesce ad indirizzarsi a target differenti riuscendo ad appassionate ed intrigare con i suoi piani di lettura, dai più giovani che apprezzeranno il lato ironico ed avventuroso, così come i più attenti alle questioni sociali che vedranno proprio in quella stessa ironia la chiave giusta per far breccia nelle menti attraverso un prodotto ottimamente confezionato e dotato anche di uno stile di disegno genuino e gradevolissimo.

Gaetano Cutri