Interiors di Matthew Lenton, specchio catartico della nostra esistenza effimera e caduca.

By | maggio 6th, 2019|Teatro|

“Tutti a desiderare, a sperare, ce l’hanno messa tutta”. Così sentenzia l’unico personaggio di Interiors che “ha voce”, mentre commenta e (forse) spia il tragicomico epilogo della strana cena che si sta concludendo, in una fredda e ventosa sera di fine anno, in una casa isolata chissà dove, in mezzo al nulla. Un successo che [...]

“La Rondine” con Luigi Tabita e Lucia Sardo: dalla disgrazia alla vita sulle ali dell’arcobaleno!

By | marzo 15th, 2019|Recensioni, Teatro|

Raramente una messinscena riesce a entrare in maniera così incisiva e così profonda nei cuori e nella memoria del pubblico come accade durante le repliche de “La Rondine”, progetto teatrale prodotto dal Teatro Stabile di Catania, diretto con grande rigore da Francesco Randazzo e magistralmente interpretato da Luigi Tabita e Lucia Sardo. La storia recupera [...]

“Medea per strada”: la geniale trasformazione del teatro in un’esperienza di vita

By | febbraio 24th, 2019|Recensioni, Teatro|

Medea per strada del Teatro dei Borgia è senza dubbio uno dei progetti drammaturgici più interessanti della scena italiana degli ultimi dieci anni. Al di fuori di ogni consueta retorica e di ogni facile compiacimento per soluzioni performative d’effetto, l’idea della messinscena genialmente ideata da Gianpiero Borgia e magistralmente interpretata da Elena Cotugno ha il [...]

Il Giovane Criminale, Genet/Sasà: un’operazione di “verità” tra biografia e mito letterario.

By | gennaio 15th, 2019|Recensioni, Teatro|

A metà strada tra confessione e monito, Salvatore Sasà Striano, attingendo con misura ed equilibrio alla sua stessa biografia, rievoca il mito del ladro/poeta Jean Genet e del suo scritto “L’enfant criminel” del 1948. Infatti, proprio come nel Giovane Criminale di Genet, portando sulla scena memorie della propria adolescenza trascorsa nel crimine e nell’illegalità, Striano [...]

Roma Caput Mundi di Giovanni Franci: la via alternativa per raccontare la violenza.

By | ottobre 23rd, 2018|Recensioni, Teatro|

Roma Caput Mundi, l’ultimo lavoro per la scena scritto e diretto dal giovane talento Giovanni Franci, definito dallo stesso autore un manifesto contro il degrado, il fascismo, il razzismo e l’omofobia, si inserisce in maniera coerente in un percorso, già inaugurato da Franci, di perlustrazione e analisi degli aspetti più feroci e sinistri della società [...]

Un attimo prima: un’esperienza sensoriale per recuperare il ricordo di “quando tutto andava bene”

By | giugno 9th, 2018|Recensioni, SPECIALE Napoli Teatro Festival, Teatro|

Un attimo prima, esperienza poetico-teatrale presentata dal Teatro de Los Sentidos al Napoli Teatro Festival 2018, conferma la grande capacità suggestiva e disorientante del linguaggio sensoriale progettato per la scena dal genio onirico di Enrique Vargas e da chi, come in questa occasione, ne ha raccolto l’insegnamento artistico e l’attitudine sperimentale. Il percorso sensoriale immaginato [...]

“La Mia Storia “ di Ornella Vanoni: suggestiva autobiografia-spettacolo di una Diva italiana.

By | maggio 17th, 2018|Recensioni, Teatro|

Una sorta di autobiografia in forma di concerto spettacolo, così potremmo sinteticamente restituire il senso de “La Mia Storia” di Ornella Vanoni, artista senza tempo che si conferma grandissima protagonista della scena, non solo quando canta ma anche quando, con ironia, autoironia e sarcasmo, racconta al pubblico sapidi episodi della propria carriera e della propria [...]

Core ‘ngrato: contro l’oblio dell’Alzheimer (e non solo) l’ironia agrodolce di Rosalia Porcaro

By | aprile 24th, 2018|Recensioni|

Una Rosalia Porcaro grintosa e inedita è la protagonista di “Core ‘ngrato” spettacolo scritto dalla stessa Porcaro con Corrado Ardone e diretto con grande attenzione da Carlos Branca, attore e regista che ha collaborato spesso con il compositore Premio Oscar Luis Bacalov. Il “Core 'ngrato” a cui allude il titolo della messinscena è l’elemento che [...]

Chapeau! La poesia dell’istinto e l’istinto della poesia nel nuovo spettacolo di Gianni De Feo

By | febbraio 28th, 2018|Recensioni, Teatro|

Cosa hanno in comune Orfeo, artista sciamano caro ad Apollo, e Zinédine Zidane, il mitico Zizou della nazionale francese che ha vestito per diverse stagioni la maglia bianconera e che allena con successo i Blancos del Real Madrid? La risposta a questo inedito quesito, la troverete nello spettacolo Chapeau!, piccolo capolavoro di “ingegneria poetica” sui [...]

Casting teatrale

By | gennaio 25th, 2018|Provini e Castings|

Casting teatrale per "L’amore che sorpresa" di Enzo D’Aniello Regia Gianni Parisi Direttore Artistico Carlo Maria Todini In collaborazione con Ass. Arteteca Spettacoli Data casting mercoledi 31 gennaio presso teatro Partenio Avellino Prenotarsi a : artetecaspettacoli@libero.it Alla ca di Daniela Iannaccone Specificare in oggetto: progetto teatro Il casting e’ valido anche per altre imminenti produzioni