Il “Peter Pan” di Maurizio Colombi: magico e coinvolgente

By | gennaio 21st, 2017|Recensioni|

Il potere di un musical ben fatto trasforma il Teatro Verdi di Firenze nell’Isola che non c’è. Dopo dieci anni di repliche e successi va in scena, al Teatro Verdi di Firenze, il musical di “Peter Pan”, diretto dal regista Maurizio Colombi e animato da un cast eccezionale. La tradizione di una storia che non [...]

Commenti disabilitati su Il “Peter Pan” di Maurizio Colombi: magico e coinvolgente

Un nuovo Peter Pan e il suo fantasioso regista

By | gennaio 21st, 2017|"Inter nos"|

Interviste: Giorgio Camandona e Maurizio Colombi a Firenze con il nuovo allestimento del musical. Il Teatro Verdi di Firenze, con il suo cartellone ricco di musical, attende l’arrivo della favola di Peter Pan, raccontata attraverso gli occhi del regista Maurizio Colombi e del nuovo interprete Giorgio Camandona. Il musical riserva divertimento, sorprese e un pizzico [...]

Commenti disabilitati su Un nuovo Peter Pan e il suo fantasioso regista

“THE SPEECH”: dialoghi interiori

By | maggio 15th, 2016|Recensioni|

L’espressionismo di Irene Russolillo e Lisi Estaras. “THE SPEECH” è la creazione a quattro mani di Lisi Estaras e Irene Russolillo, quest’ultima anche interprete. La XXIII edizione di Fabbrica Europa ospita questa performance in uno spazio che sembra realizzato appositamente, quello della Stazione Leopolda. Una figura bianca si muove come lo spettro di un ricordo [...]

Commenti disabilitati su “THE SPEECH”: dialoghi interiori

Orientamento al grado “ZERO”

By | aprile 10th, 2016|Danza|

Paola Bianchi al Florida con la sua interpretazione dell’opera di Tadeusz Kantor. Studio, riflessione e sperimentazione. La coreografa Paola Bianchi, in collaborazione con Versiliadanza e il Teatro Cantiere Florida di Firenze, che la ospitano per la stagione 2015-2016, porta in scena una singolarissima visione del teatro di Tadeusz Kantor. Un regista teatrale polacco, figura illustre [...]

Commenti disabilitati su Orientamento al grado “ZERO”

Rewind. Musiche non lineari, “REAL GOOD TIME | ALL!”

By | ottobre 15th, 2015|PRIMA PAGINA, Recensioni|

Kinkaleri e Tempo Reale: insieme al Cango Cantieri Goldonetta per l’ottava edizione del festival. “Rewind. Musiche non lineari”: così è battezzata l’ottava edizione del Tempo Reale Festival 2015. La sperimentazione sonora, Luciano Berio docet, anima ancora una volta la città di Firenze, infestando, non a caso, luoghi come la Ex Manifattura Tabacchi, e alcuni parchi [...]

Commenti disabilitati su Rewind. Musiche non lineari, “REAL GOOD TIME | ALL!”

L’America danzante di “Thundering Silence”

By | agosto 3rd, 2015|Danza|

Nel cortile del Museo Nazionale del Bargello Il racconto di un’americanità attraverso l’esaltazione del silenzio secondo la Peridance Contemporary Dance Company di New York. Il Florence Dance Festival presenta un’esperienza che arriva direttamente dall’America; con “Thundering Silence” la Peridance Contemporary Dance Company di New York diretta da Igal Perry porta in scena un trittico che [...]

Commenti disabilitati su L’America danzante di “Thundering Silence”

Don Giovanni / Piccoli suicidi in ottava rima, classici contemporanei

By | luglio 27th, 2015|Recensioni|

Versiliana Upgrade Festival e I Sacchi di Sabbia giocano con generi teatrali arcaici. È il penultimo appuntamento con la collettiva di scena contemporanea di Versiliana Upgrade Festival, in scena il 21 luglio al Teatro delle Scuderie Granducali di Seravezza. La compagnia teatrale I Sacchi di Sabbia presenta “Don Giovanni” e “Piccoli suicidi in ottava rima”. [...]

Commenti disabilitati su Don Giovanni / Piccoli suicidi in ottava rima, classici contemporanei

“Omkretz”, emozioni in più dimensioni

By | maggio 17th, 2015|Danza|

La Stazione Leopolda fa da scenografia minimalista per la coreografia di Cristina Caprioli. Turbano e avvolgono come un temporale i movimenti di Philip Berlin e Ulrika Berg, protagonisti di “Omkretz”, in scena alla Stazione Leopolda. È il secondo spettacolo firmato da Cristina Caprioli, ospite a Fabbrica Europa. Un palcoscenico spoglio, una semplice pedana rettangolare illuminata [...]

Commenti disabilitati su “Omkretz”, emozioni in più dimensioni