“L’uomo della sabbia. Capriccio alla maniera di Hoffmann”

By | 29 Giugno, 2015|Recensioni|

Hoffmann invita il pubblico di Versiliana Upgrade Festival in una dimensione misteriosa. Il 23 giugno, sul calendario di Versiliana Upgrade Festival è in programma “L’uomo della sabbia”, realizzato da Consuelo Battiston, Gianni Farina e Alessandro Miele, partendo dall’omonimo racconto di Hoffmann, che approda sulla scena contemporanea del Teatro delle Scuderie Granducali di Seravezza. “L’uomo della [...]

Commenti disabilitati su “L’uomo della sabbia. Capriccio alla maniera di Hoffmann”

“Sonate Bach _ di fronte al dolore degli altri”

By | 2 Giugno, 2015|Danza|

La danza oltre i cinque sensi al Teatro Cango. Un altro appuntamento con la Compagnia Virgilio Sieni al Teatro Cango Cantieri Goldonetta di Firenze con “Sonate Bach _ di fronte al dolore degli altri”, nell’ambito di “Stanze segrete”, progetto in cui si esplora il campo della danza non solo nel suo valore estetico ma anche [...]

Commenti disabilitati su “Sonate Bach _ di fronte al dolore degli altri”

“Vivo e Coscienza”: la lotta senza un vero epilogo

By | 2 Giugno, 2015|Danza|

Luca Veggetti immagina il progetto del poeta bolognese rimasto incompiuto che si fa ancora più pasoliniano grazie alla narrazione di Francesco Leonetti. «Verrà un giorno in cui la coscienza diverrà vita e la vita coscienza», ma quel giorno, arriverà davvero? Restano vaghe e sospese le parole di Francesco Leonetti, poeta e amico personale di Pier [...]

Commenti disabilitati su “Vivo e Coscienza”: la lotta senza un vero epilogo

“Armine, sister”: ereditare una testimonianza

By | 13 Maggio, 2015|Recensioni|

A Fabbrica Europa lo spettacolo di Teatr Zar dedicato alla popolazione armena dell’Anatolia e al suo genocidio. Più che sul fatto storico o sul suo triste negazionismo, la compagnia polacca Teatr Zar si è focalizzata sul silenzio. Quel silenzio che dura da 100 anni e che ha lasciato che l’Europa ignorasse il genocidio degli armeni [...]

Commenti disabilitati su “Armine, sister”: ereditare una testimonianza

“SDD Shakespeare Dead Dreams”, viaggio notturno nelle profondità dell’anima

By | 3 Maggio, 2015|Danza|

Shakespeare balla il swing al Teatro Cantiere Florida di Firenze con Versiliadanza e Small Theatre/NCA. «To be or not to be…», questa è la domanda che viene da porsi seduti davanti al palcoscenico del Teatro Cantiere Florida che chiude la sua stagione con “SDD Shakespeare Dead Dreams”, nato dalla collaborazione tra Versiliadanza e la compagnia [...]

Commenti disabilitati su “SDD Shakespeare Dead Dreams”, viaggio notturno nelle profondità dell’anima

Judith Malina: muore la “mamma” del Living Theatre

By | 13 Aprile, 2015|News, PRIMA PAGINA|

Aveva fondato la compagnia teatrale sovversiva Living Theatre nel 1947 con il marito Julian Beck, morto 30 anni fa. Minuta e magrolina, ma con una grinta da leone. È questa l’immagine che rimane impressa nella mente dopo aver conosciuto Judith Malina, una donna mingherlina nelle cui vene scorreva un sangue infuocato. Solo l’immensa energia e [...]

Commenti disabilitati su Judith Malina: muore la “mamma” del Living Theatre

“Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni”: sulla crisi e sulla morte

By | 13 Aprile, 2015|Recensioni|

Per la rassegna Materia Prima al Teatro Cantiere Florida il lavoro di Daria Deflorian e Antonio Tagliarini. Qual è il limite? Quando un uomo arriva a comprendere veramente la crisi? Perché la precarietà, la miseria, la compressione non sono subito percepite; giunge un momento, quasi improvviso, in cui non puoi più volgere lo sguardo dall’altra [...]

Commenti disabilitati su “Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni”: sulla crisi e sulla morte

“La prima cena” e le patologie del quotidiano

By | 5 Marzo, 2015|Recensioni|

Al Teatro delle Arti di Lastra a Signa lo spettacolo di Michele Santeramo, Premio Hystrio 2014 per la drammaturgia. Dopo la presentazione al Festival “Primavera dei Teatri” nel maggio 2014, “La prima cena” della compagnia toscana Teatrino dei Fondi è arrivata al Teatro delle Arti di Lastra a Signa. La commedia, scritta da Michele Santeramo, [...]

Commenti disabilitati su “La prima cena” e le patologie del quotidiano

“Baby baby suite”: nell’intimità di Marilyn

By | 28 Febbraio, 2015|PRIMA PAGINA, Recensioni|

Al Riva Lofts Florence Alessia Innocenti rivive una delle ultime notti di Marilyn Monroe. Osserviamo la diva nella sua intima solitudine, raccolta tra le anonime lenzuola di una camera d’albergo. Qui incontriamo una Marylin stanca, ossessionata dalla sua stessa sensualità, dal suo dover essere sempre e solo un prodotto pubblicitario. È così che Chiara Guarducci, [...]

Commenti disabilitati su “Baby baby suite”: nell’intimità di Marilyn