Intervista doppia: Marcello Cotugno e Gabriele Russo

By | gennaio 31st, 2016|"Inter nos", Personaggi, PRIMA PAGINA, Teatro|

In occasione della messinscena dello spettacolo "Some girl(s)" di Neil LaBute al teatro Piccolo Eliseo di Roma fino al 14 febbraio p.v., abbiamo intervistato Marcello Cotugno e Gabriele Russo, rispettivamente regista e protagonista della pièce teatrale. Marcello, tu sei molto impegnato su diversi campi in veste di filmmaker, autore, scrittore, etc..., però non abbandoni mai [...]

Commenti disabilitati su Intervista doppia: Marcello Cotugno e Gabriele Russo

NTFI 2015 – “Potevo far fuori la Merkel, ma non l’ho fatto”, una regia pop che delude se stessa

By | giugno 25th, 2015|PRIMA PAGINA, Recensioni, Teatro|

Debutta al Napoli Teatro Festival la pièce scritta e diretta da Fortunato Cerlino: Potevo far fuori la Merkel, ma non l’ho fatto. Fortunato Cerlino – l’inarrivabile boss Pietro Savastano di Gomorra la serie ­– ci ha abituati alle sue regie teatrali dall’indubbio sapore pop. Sin dal sottotitolo – Stay hungry stay foolish – anche quest’opera, [...]

Commenti disabilitati su NTFI 2015 – “Potevo far fuori la Merkel, ma non l’ho fatto”, una regia pop che delude se stessa

“La distanza da qui”…speranza o illusione?

By | aprile 17th, 2014|PRIMA PAGINA, Recensioni, Teatro|

La distanza da qui di Neil LaBute, adattato e diretto da Marcello Cotugno, debutta in prima nazionale a Roma: un progetto prodotto da DRAO - collettivo artistico fondato nel 2013 a Roma da Nicole Calligaris, Alessandro Lui e Elia Bei, nato con lo scopo di produrre, promuovere e distribuire opere di discipline artistiche differenti. La vicenda ruota intorno a tre [...]

“Le Re(l)azioni”, quando il dolore sedimenta

By | febbraio 22nd, 2014|Recensioni|

Bianca Nappi protagonista della commedia di Neil Labute per la regia di Marcello Cotugno  Quando l’offesa, la violenza o il torto subito, penetrano e si impiantano sottopelle, accumulandosi e stratificandosi come accade alle rocce nei processi di litificazione, l’universo relazionale e sentimentale dell’individuo può conoscere variazioni inattese, può restituire in modo imprevisto temperature bassissime, può [...]

“Some Girl(s)”, e l’inadeguatezza sentimentale del maschio del 2000

By | dicembre 12th, 2013|Recensioni|

Il testo di Labute diretto da Marcello Cotugno con protagonista Gabriele Russo ed un poker di attrici. L'amore ai tempi del post-consumismo, così potrebbe essere riassunto il testo di Neil Labute, drammaturgo statunitense, che è noto in Italia forse più per la sua attività di sceneggiatore e regista cinematografico, con cui si rivelò quindici anni [...]