Fabio-Fazio-e-Luciana-Littizzetto_620x410Sarà il “Testimone” Pif a curare le anteprime che, a partire dal 18 febbraio alle ore 20.30 su Raiuno, anticiperanno le cinque puntate dell’edizione 2014 del Festival della canzone italiana di Sanremo, pronto a curiosare dietro le quinte di una delle kermesse più importanti e seguite della televisione nostrana.

Si è finalmente alzato il sipario per la presentazione dell’evento che vede nuovamente al timone della conduzione l’accoppiata Fazio-Littizzetto con la conferma del bagaglio di novità proposte per la scorsa edizione, primo fra tutti l’obbligo della doppia canzone per ognuno degli artisti in gara.

Svelati finalmente gli ospiti che allieteranno il pubblico durante le cinque serate di manifestazione, pescati sia dal panorama internazionale che italiano, ma non soltanto relativi al mondo della musica, come di consuetudine per Sanremo. Non mancheranno dunque all’appello Yusuf Cat Stevens, ma anche i giovani Paolo Nutini e Damien Rice, nonché lo straordinario Stromae, vera stella della musica belga, previsto per la serata finale.

Per la prima serata invece sono attesi ospiti speciali come Laetitia Casta e una delle regine dello spettacolo italiano, Raffaella Carrà che di sicuro proporrà una divertente performance con la Littizzetto. Per la seconda serata invece le ospitate saranno al maschile, con Claudio Baglioni, artista che non ha mai partecipato in gara e Claudio Santamaria, attore che alla musica deve molto, dopo aver interpretato con successo Rino Gaetano in tv.

Già spifferati anche alcuni ospiti per la serata revival, prevista per venerdì 21 febbraio nella quale gli artisti in gara potranno proporre, con esibizioni singole o particolari duetti, delle hit pescate dal panorama cantautorale italiano: tra le performance che si prospettano più interessanti ci sono le partecipazioni di Marina Rei e Paola Turci con Riccardo Sinigallia e Fiorella Mannoia con Franki Hi-Nrg, nonché l’arrivo di attori come Alessandro Haber o Riccardo Scamarcio per colorare i brani che offriranno al pubblico Giusy Ferreri e Francesco Sarcina.

Esattamente come il cast, volutamente low profile, nonostante la possibilità, evitando l’eliminazione dell’artista dalla gara, di introdurre grandi nomi del panorama musicale, anche le ospitate sanremesi di quest’anno rispecchiano in pieno il periodo di crisi italiano. Nessuna stella sembra brillare di luce propria: che la riconferma di Fazio sia stata una scelta troppo frettolosa e rischiosa per una manifestazione che avrebbe invece bisogno di uno svecchiamento e, in quanto programma televisivo di massa, di qualche lustrino in più?

Gaetano Cutri