Al Teatro della Pergola per nove settimane il programma di incontri ideato da Marco Vichi con le letture di Lorenzo Degli’Innocenti.

Il Teatro della Pergola dal 15 gennaio alle 21.30 per 9 settimane ospiterà “Quaderni”, una rassegna di letture a cura di Marco Vichi e Lorenzo Degl’Innocenti. Ogni venerdì si potranno così ascoltare due o più racconti scelti, mentre si degustano tè, cioccolata calda e biscotti. Un’idea originale che pone al centro dell’iniziativa la fuga narrativa, guidata dalle introduzioni di Marco Vichi e dalle letture di Lorenzo Degl’Innocenti. Un rito antropologico che ritorna ancora oggi a tenerci compagnia, regalandoci scorci di vita in altri mondi ed aiutandoci a riflettere sulle nostre esistenze, con l’unico pretesto di farci rilassare, almeno per una notte, facendoci cullare dal suono delle parole.

Il programma vede come primo appuntamento di questo nuovo anno “Incontro Notturno” di Marco Vichi, il 15 gennaio. Si continua con “Jack London_Horacio Quiroga” il 22 gennaio, e si conclude il mese con “Herman Melville_Charles Dickens” il 29 gennaio. A febbraio gli incontri saranno quattro: il primo il 5 con “Curzio Malaparte_Ignazio Silone”, si prosegue il 12 febbraio con “Louis-Ferdinand Céline_Ennio Flaiano”, con “Giorgio Bassani_Beppe Fenoglio” il 19 febbraio, e si chiude il mese con “Luciano Bolis_Natalia Ginzburg” il 26 febbraio. Gli ultimi due appuntamenti si terranno a marzo, rispettivamente il 4 e l’11 con “Dino Buzzati_Berick Traven” e “Omero_Marco Vichi”.

Consiglio spassionato per il pubblico in sala: portarsi da casa una tazza e magari un cuscino.

Per info: http://www.teatrodellapergola.com/event/quaderni/

Mara Marchi