Doppio appuntamento al cinema e al teatro con Sergio Rubini e il suo “Dobbiamo parlare”.

Un esperimento di Sergio Rubini, in teatro e al cinema contemporaneamente con la commedia agro-dolce “Dobbiamo parlare”, sul grande schermo dal 19 novembre 2015 e al Teatro della Pergola dal 24 al 29 novembre nella versione “backstage” dal titolo “Provando… dobbiamo parlare”. Stessi attori, stessa storia, stessa ambientazione. Due coppie, incomprensioni, delusioni, tradimenti, ciò che è stato detto troppo e ciò che è rimasto inespresso. Cos’è meglio per la salute di un rapporto? Dirsi tutto, con sincerità, senza peli sulla lingua e rischiando di ferire il partner, o lasciare che alcuni segreti alimentino l’amore anche a scapito dell’onestà?

In scena, come nel film, Rubini è Vanni, scrittore affermato e convivente di Linda (Isabella Aragonese), più giovane di lui e sua collaboratrice finché non decide di scrivere un libro da sola. Uniti in matrimonio, invece, sono il chirurgo di successo Alfredo (Fabrizio Bentivoglio) e Costanza (Maria Pia Calzone). Si tratta di due coppie completamente diverse, per età, stile di vita, ambizioni lavorative e condizioni economiche. Eppure sono amici inseparabili e nel confronto, loro malgrado, imparano l’uno dall’altro. La “bomba” esplode quando Costanza scopre che Alfredo ha un’amante. È la fine del rapporto o solo l’ennesima scaramuccia? Campo di battaglia l’attico di Vanni e Linda che ben presto, da spettatori del conflitto, entrano a farne parte. Osservatore tutt’altro che muto il pesce rosso (voce di Giorgio Gobbi).

Uno spettacolo che richiama il tema dell’incomunicabilità coniugale, della mancanza di ascolto, ma che rivela anche l’altro lato della medaglia: i punti di vista e di incontro che, tra mille divergenze e difficoltà, mantengono unite anche le coppie che agli occhi degli altri appaiono davvero irrecuperabili. Perché il segreto non è fare le scelte giuste, o parlare sempre di tutto, né condividere, né essere autonomi, il segreto dell’amore è trovare quell’equilibrio che solo i partner possono riconoscere come valido e duraturo. Personaggio rivelazione Bentivoglio che veste i panni di un comicissimo “burino” rozzo, ignorante e presuntuoso. Sicuramente è lui il “pezzo forte” dello spettacolo teatrale, poiché la commedia ben presto svela tutte le sue carte e diventa alquanto monotona, nonostante l’ottimo cast.

Firenze – TEATRO DELLA PERGOLA, 24 novembre 2015

Mariagiovanna Grifi

PROVANDO… DOBBIAMO PARLAREScritto da: Carla Cavalluzzi, Diego De Silva, Sergio Rubini; Regia: Sergio Rubini; Produzione: Nuovo Teatro in coproduzione con Palomar Television & Film Production; Interpreti: Fabrizio Bentivoglio, Maria Pia Calzone, Isabella Aragonese, Sergio Rubini, Giorgio Gobbi (voce del pesce rosso). Foto: Assunta Servello.