“Jesus Christ Superstar” al Teatro Sistina con Ted Neeley e il resto del cast del leggendario film.

Ted Neeley

Ted Neeley

Resta probabilmente uno dei musical più importanti della storia, e lo si capisce dal successo che il pubblico continua a tributargli. Dopo 41 anni “Jesus Christ Superstar” continua ad essere riproposto nei teatri di tutto il mondo e lo stesso in Italia, in cui il capolavoro di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice viene riproposto ricevendo grande risposta di numeri da parte degli spettatori.

Dopo i successi dell’anno scorso, il musical ritorna nei teatri italiani grazie alla regia del nuovo direttore artistico del Teatro Sistina, Massimo Romeo Piparo, e per celebrare il quarantesimo anniversario della prima rappresentazione a Broadway, nel cast ci saranno alcun degli attori che hanno partecipato al leggendario film del 1973: da Ted Neeley, l’attore che ha interpretato Gesù, che già aveva partecipato alla scorsa edizione italiana del musical, Yvonne Elliman nel ruolo di Maddalena, e Barry Dennen nel ruolo di Pilato.

Si prevede che lo spettacolo sarà uno degli eventi dell’anno, dopo il successo dell’anno scorso, con oltre 50.000 presenze nei teatri italiani, e che ha visto la partecipazione di altri ospiti di eccezione: i Negrita che hanno accompagnato l’orchestra in concerto, con il frontman Pau impegnato nel ruolo di Ponzio Pilato. Ma anche Simona Molinari nel ruolo di Maria Maddalena, e l’ex-Rokes Shel Shapiro nel ruolo di Caifa.

La prima sarà al Teatro Sistina dal 19 settembre, per poi arrivare all’Arena di Verano a partire dal 12 ottobre.

Francesco Di Maso