images

Torna lo staff dell’ospedale più pazzo e malfunzionante di Napoli. Dopo il grande successo della prima edizione, *Corsie d’emergenza 2*, la sit-com scritta, diretta e interpretata da *Maria Bolignano*, torna su Canale 8 (2 episodi a settimana sabato e domenica ore 20.35 con repliche dal lunedì al giovedì 22.50 e dal lunedì al venerdì 8.45). Al fianco della Bolignano un cast di ottimi attori: *Salvatore Esposito* (Geppy), *Gino Cogliandro* (anestesista sbadato Micillo) *Nunzia Schiano* (la psichiatra fobica Visone), *Rosaria D’Urso* (la malata cronica), *Gennaro Silvestro* (detto ‘O Meschino), Francesco Mastandrea, Ada De Rosa, Luisa Esposito, Enzo Varone, Daniele Mango, Giovanni Granatina, Ciro Esposito (il cattivissimo dottor Merolla). Completano il cast: Massimo Bonsai, Andrea Paderni, Tonino Stornaiuolo, Roberta D’Agostino.

TRAMA:

Ci eravamo lasciati, nella prima serie, con una notizia choc: “l’ospedale, a causa del deficit insanabile, verrà chiuso per dare spazio ad un supermercato”. Infatti, il primo episodio della seconda serie aprirà con uno striscione ben in vista nel corridoio su cui c’è scritto IN LIQUIDAZIONE. Insomma, l’ospedale sta per chiudere e la signora Elvira(Maria Bolignano) oramai rassegnata a lasciare il suo “bancariello”, decide di svendere tutto, aiutata dal suo braccio destro l’infermiere Geppy (Salvatore Esposito) e da tutto lo staff medico e paramedico, in primis l’anestesista Micillo (Gino Cogliandro) e la psicotica dottoressa Visone (Nunzia Schiano). Tempo sei mesi e l’ospedale non esisterà più, con grande dispiacere del dirigente sanitario, il dottor Gargiulo (Enzo Varone), oramai affezionatosi a tutto il personale ed entrato a pieno nella mentalità anarchica del nosocomio, e con grande soddisfazione del cattivissimo dottor Merolla (Ciro Esposito), causa di tutti i mali. A complicare la situazione arriverà il marito scomparso di Elvira, Pinuccio (Federico Salvatore), che sconvolgerà i già precari equilibri professionali e personali della famiglia.