Il TGLFF – Torino Gay & Lesbian Film Festival, nell’anno del suo trentesimo anniversario, festeggia fra pochi giorni, l’8 marzo, il direttore Giovanni Minerba, che sarà insignito del prestigioso Premio Maguey – Trayectoria, indetto dal Festival Internazionale del Cinema di Guadalajara, anch’esso giunto come il TGLFF alla sua trentesima edizione. In quella occasione verrà inoltre conferito un premio postumo a Pier Paolo Pasolini e un premio come “Diva Icon” a Carmen Carrera, attrice e showgirl transgender molto nota negli USA.

Il Premio Maguey, da quattro anni, rende omaggio a importanti personalità internazionali che si siano distinte nella battaglia per i diritti delle persone LGBTQ. Viene consegnato a Giovanni Minerba nell’Anno dell’Italia in America Latina 2015,promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, con la collaborazione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, del Ministero dello Sviluppo Economico, dell’Istituto Nazionale per il Commercio Estero, della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane.

Il Festival di Guadalajara (6 – 15 marzo 2015) quest’anno ospiterà molte personalità del cinema italiano, fra cui anche Bernardo Bertolucci. Venerdì 13 marzo sarà poi proiettato il documentario Ottavio Mario Mai, diretto da Alessandro Golinelli e Giovanni Minerba (Italia, 2002, 60’), che racconta la vita del co-fondatore del TGLFF.

«Ricevere un premio internazionale di tale prestigio- dichiara Giovanni Minerba -, nello stesso annoin cui sarà assegnato postumo anche a Pier Paolo Pasolini, mi riempie di orgoglio e mi sprona a proseguire il mio impegno affinché il TGLFF possa continuare a essere un riferimento nel panorama culturale internazionale».

Il Festival Internazionale del Cinema di Guadalajara è considerato il più importante dell’America Latina, soprattutto per la sua storia. Fondato nel 1986, si è affermato come uno dei più prestigiosi festival del mondo tra i paesi di lingua spagnola. Molti dei film messicani che hanno avuto risonanza in ambito internazionale sono stati lanciati proprio a Guadalajara.

Il Torino Gay & Lesbian Film Festival, nel 2015, torna ad avere il patrocinio della Regione Piemonte dopo quattro anni di assenza; si svolge con il patrocinio del Mibac – Direzione generale per il Cinema e del Comune di Torino e rientra nel palinsesto eventi ufficiale di EXPO TO 2015 e Torino 2015 – Capitale europea dello sport.

Dal 2005 il festival è amministrato dal Museo Nazionale del Cinema di Torino.