fasoliParte dalla CAMPANIA la prima tappa del concorso nazionale di danza per
partecipare alla selezione del film “Dancing Dream – Il Sogno di mia madre”.
Il 5 novembre alle ore 11:30 si svolgerà la Conferenza Stampa presso il
Hotel Plaza di Caserta, dove verrà effettuata la presentazione del concorso
e delle modalità di iscrizione per tutti i ballerini, scuole di danza della
Campania, cantanti e strutture inerenti e per tutti quelli che vogliono
partecipare a due giorni all’insegna della danza e del canto a Caserta.
Il Concorso ha ottenuto  il patrocinio: Mibact, Regione Campania, Provincia di Caserta, Comune di Caserta, FederItalia, Francisco Ensamble, e  Telethon.
Alla conferenza stampa, oltre alla presenza di un rappresentante
istituzionale della città, della Regione e della Provincia, saranno presenti
Enzo Fasoli, giornalista, autore e sceneggiatore; Carlo Pilotti Delegato
TELETHON di Caserta, Mimmo Ommeniello presidente regionale Federitalia; Domenico Barilari, Media Dab; Mata Leon, regista e co-autore del film, Angelo Misseri, attore e presentatore delle serate e coprotagonista del film, Lino Di Nuzzo, ballerino di Amici 2013, Anthony Donadio ballerino di amici 2013, giudice di gara per il concorso.
“Dancing Dream – Il Sogno di mia Madre”, nasce da un idea di Enzo Fasoli e
ora è diventato un concorso nazionale di danza e canto che si rivolge a
ballerini, ballerine e cantanti.
Il copione scritto nel 2006 nel tempo rimane prima nel cassetto, poi poco
alla volta subisce qualche trasformazione tanto da pensare ad una
realizzazione di massa con la partecipazione di oltre 500 ballerini. Nasce
così l’idea di organizzare un concorso nazionale a tappe, aperto a vari
stili di danza che permetta a ballerini sia individuali che di gruppo, alle
Scuole di Danza e ad ogni appassionato di partecipare ad una o più tappe di
Dancing Dream con una o più corografie e stili, dal classico all’ hip hop,
al moderno, latino americano, break dance etc.. 
fasoli 2
Ad accompagnare il film ad ogni tappa, verrà realizzata nei giorni
successivi una web series con i protagonisti divisi per serie che valorizzi
le strade e luoghi più suggestivi delle città ospitanti. I ragazzi faranno
rivivere con il linguaggio del corpo 20 storie, con soggetti originali ed
unici, non solo per gli appassionati alla danza e dello spettacolo ma per
tutti coloro che si collegheranno attraverso internet e i canali social.
La giuria è composta da professionisti che valuteranno le caratteristiche
fotogeniche ed artistiche dei partecipanti. I migliori artisti accederanno
alla fase finale nazionale del concorso che si svolgerà a Roma per
completare  il cast del film.