forum NAPOLI Venerdì 31 ottobre e sabato 1 novembre,  Napoli ospita presso il complesso di San Domenico Maggiore  il simposio delle Capitali Europee della Cultura dal titolo “Le Città Capitale della Cultura .Dalla rigenerazione urbana alle politiche di innovazione sociale e culturale”, in un incontro aperto con urbanisti di fama internazionale, project manager e un’importante testimonianza dal Medioriente. Sarà presente anche Paolo Verri, direttore di Matera 2019, appena designata Capitale Europea della Cultura.

A partire  dal  1985  l’Unione  Europea  ha  istituito  la  competizione  per  assegnare  ogni  anno  ad  una  città  di  uno  Stato  membro  il  titolo  di  Capitale  Europea  della  Cultura.  Nel  1996,  con  il  Patrocinio  dell’Unesco,  anche  i  Paesi  Arabi  hanno  istituito  una  analoga  competizione. Quali sono le ricadute economiche, urbanistiche e sociali di tali iniziative? E cosa resta quando i riflettori si spostano altrove? Nel corso del convegno si discuterà dei casi passati e delle candidature attuali con l’obiettivo di individuarne gli effetti, in termini di rigenerazione urbana, sociale e culturale. L’iniziativa è organizzata da Cidac – Associazione Città d’Arte e Cultura, e prodotta dal Forum Universale delle culture.

 

Intervengono: Gaetano Daniele, (Assessore alla Cultura e al Turismo, Comune di Napoli); Daniele Pitteri (Commissario Fondazione Forum), Stefano Boeri (architetto e docente di urbanistica del Politecnico di Milano); Ledo Prato, (Segretario Generale CIDAC); Antonia Pasqua Recchia, Segretario Generale Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo; Mauro Felicori, (Direttore Bologna 2000); Nadia Carboni (Project Manager Ravenna 2019); Enrica Puggioni, (Assessore alla Cultura di Cagliari, Cagliari-Sardegna 2019); Bruno Valentini (Sindaco di Siena, Siena 2019); Hayet Guettat-Guermazi (Direttore del Culture Sector ALECSO Arab League Educational, Cultural and Scientific Organization); Mireia Belil, Direttore Generale della Fondació Fòrum Universal de les Cultures, Barcellona; Beatriz Garcia, (Coordinatore della ricerca: Politica e impatto della cultura Istituto per la Capitale della Cultura, Liverpool); Maurizio Carta (architetto e docente di urbanistica dell’Università di Palermo); Carlos Martins, (Direttore Guimaraes 2012); Lucio Argano (Project Manager Perugia 2019); Paolo Verri (Direttore Matera 2019); Marina Vryonidou, (Paphos 2017); Hamad Almuhannadi, Capo dipartimento del Patrimonio, Ministero della Cultura del Qatar, Doha 2010; Paolo Perrone, (Sindaco di Lecce), Lecce 2019.

 

redazione