Francesco Di Giacomo

Francesco Di Giacomo

A sette mesi dalla morte del solista, il Banco del Mutuo Soccorso – uno dei gruppi rock progressive più importanti del panorama musicale italiano – torna alla ribalta con un nuovo e sorprendente album in ricordo del grande Francesco, stroncato da un tragico incidente stradale il 21 febbraio di quest’anno.

Il progetto, principalmente ideato dal tastierista Vittorio Nocenzi, prevede la collaborazione di importanti artisti italiani di caratura internazionale, che hanno omaggiato il solista con riletture dei testi più famosi e non del gruppo romano.

Accanto alla storica voce del “simbolo di un’epoca aurea del Rock italiano”, infatti, hanno partecipato a questo doppio LP: Alessandro Haber, Valerio Mastandrea, Giuliana De Sio, Moni Ovadia, Toni Servillo, Franca Valeri, Rocco Papaleo, Giuseppe Cederna. La loro voce si ascolta su musiche inedite scritte per l’occasione dallo stesso tastierista, che di quei testi è stato l’autore insieme all’amico Di Giacomo.

Ma gli appuntamenti con “Il Banco”, dopo la pubblicazione del doppio CD, non finiscono qui. Il 6 dicembre, il nucleo storico del gruppo, accompagnato da una sezione a quattro fiati e da un percussionista, sarà in concerto al Gran Teatro di Roma. A febbraio, invece, partirà finalmente il tour italiano e la voce tenorile di Francesco verrà sostituita a turno da un gruppo scelto di cantanti, compreso il tastierista Nocenzi.

Luigi Di Razza