Alessia Moio vede finalmente riconosciuta  a Sanremo Canta Napoli la sua  artisticità. La canzone classica napoletana necessita di una vera e propria interpretazione, non basta solo cantarla : quella voce soave dal timbro ellenico, quel mandolino dolce e carezzevole hanno saputo conferire nuova linfa alla Canzone di Napoli e convincere la giuria. L’ artista si è esibita in due serate proponendo come cover “mbraccio a te”  di Giuseppe Marotta ed Enrico Buonafede e come pezzo inedito “ ’A voce d’ ‘o mare” di Ciro Troiano su spartito di Patty Marotta .
Il Festival Sanremo Canta Napoli, voluto e organizzato dal torinese Ilio Masprone, giornalista fondatore di varie testate , quali “Il Ponente , Monte Carlo news , per citarne alcune, nonché instancabile organizzatore di Premi e produttore televisivo su Canale Italia, ci induce a sottolineare che questo illuminato piemontese si rivela uno tra i più grandi meridionalisti contemporanei per l’ amore che dimostra , nonostante gli ostacoli, per il patrimonio artistico-culturale di Napoli.
Sanremo Canta Napoli ha saputo garantire una vetrina di venti artisti ,e non solo napoletani , che in tre serate ci hanno fatto sognare che sia ritornato quell’ “Oro di Napoli” tanto  caro a Giuseppe Marotta.
Ed ecco i venti Finalisti della 2a edizione  2019, condotta con maestria da Miriam Candurro e Massimo Proietto e tenutasi al Teatro del Casinò :
01 DAVIDE DAIANA, 02 ANNA DE SIMONE, 03 DAVIDE D’AMROSIO, 04 CATERINA RUSSO, 05 UMBERTO GENTILE, 06 MARIA MACCARONE, 07 FRANCESCO CARRULLO, 08 SARA SPEZIALE, 09 ANTONIO PETRILLO (Antony Petry), 10 ROSANNA ROMANO, 11 BRIGANTI BAND, 12 LE MILLE BOLLE BLU,13 MICHELE BUONOCORE,14 ALESSIA MOIO, 15 GENNARO DE CRESCENZO, 16 ALESSANDRA MUROLO, 17 GENNARO CERQUA (Genny Di Natale), 18 GIUSEPPINA TURCILLO, 19 ROBERTO SCOZZI (Anonimo Italiano), 20 VINCENZA CATAPANO (Nancy Catapano).
La Giuria di Qualità ha visto ancora personaggi di grande spicco: oltre alla presidentessa fissa Marinella Venegoni, de La Stampa, anche Marino Bartoletti, critico RAI, Federico Vacalebre de Il Mattino ,Enzo Campagnoli, direttore d’orchestra, Freddy Colt, jazzista, e Romano Lupi, esperto musicale, Mario Maglione , cantante. Fra il pubblico la prestigiosa presenza di Pippo Baudo .
Gli altri due riconoscimenti sono andati al complesso “Le mille bolle blù” e ad Alessandra Murolo . Le più affettuose congratulazioni e complimenti a tutti gli artisti che ancora oggi fanno ardere l’ eterna fiaccola della Canzone. Ecco, la Canzone, come la intende la strepitosa Cantante-attrice Alessia Moio e cioè come quella di Napoli, sicuramente la più vicina ad un senso alto, colto, petrarchesco  del  termine.